Direzione delle strutture sanitarie, sociali e socio-assistenziali territoriali: modelli organizzativi e gestionali

I cambiamenti che si registrano nello stato di salute della popolazione, dovuti all’incremento delle patologie croniche ed evolutive, hanno messo in luce l’esigenza di definire nuovi percorsi terapeutici ed assistenziali caratterizzati da un approccio multidisciplinare e multiprofessionale, che consenta di porre in essere meccanismi di integrazione delle prestazioni sanitarie, sociali e socio-assistenziali, a livello residenziale, territoriale e domiciliare, garantendo, in tal modo, l’efficacia e la continuità delle cure.

Il Master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato a tutti coloro che con diverse professionalità e ruoli operano in ambito sociale, sanitario e socio-assistenziale. I contenuti didattici sono, pertanto, orientati a sviluppare e fornire le conoscenze teoriche e le abilità pratiche necessarie alla messa in opera dei processi di razionalizzazione delle reti per le cronicità, al fine di una più incisiva integrazione tra i diversi attori, istituzionali e non istituzionali, deputati alla presa in carico delle patologie e delle conseguenti disabilità, con la formazione e l’aggiornamento del personale sanitario, sociale e socio-assistenziale.

L'obiettivo è quello di formare personale, che per capacità lavorative, cognitive e relazionali, sia in grado di prendersi cura e assistere il paziente e il suo nucleo familiare, organizzando e integrando le risorse dei servizi pubblici e privati, al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dell’assistenza, con particolare riferimento alle esigenze dei ruoli dirigenziali e di coordinamento dei servizi sociali, sanitari e socio-assistenziali erogati nei distretti sanitari, nei presidi ospedalieri, nei centri diurni, nelle comunità e nei centri semi-residenziali e residenziali, e nell’ospedalizzazione domiciliare.

Copyright © 2017 Ordine dei TSRM e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione delle Provincie di Venezia e Padova